Nuove Honda CRF1100L Africa Twin e Adventure Sports 2020

Se ne parlava da mesi, finalmente Honda ha tolto i veli alla nuova, anzi alle nuove, CRF 1100L Africa Twin.

Come si ipotizzava, l’omologazione Euro 5 ha comportato un aumento della cilindrata che passa da 998cc a 1084cc. Aumentate anche le prestazioni del bicilindrico parallelo che è stato profondamente rivisto e ora eroga 102 cv (+7) e 105 Nm di coppia.
Ulteriormente migliorato anche il cambio DTC che , dopo 10 anni, ha raggiunto una maturità sempre più apprezzata e che viene scelta dalla metà degli acquirenti di questa moto.

Tutto qui? Assolutamente no, anzi possiamo dire che la moto è quasi completamente nuova, anzi le moto. Infatti le due versioni, base e Adventure Sport, pur mantenendo le stesse caratteristiche di base hanno una destinazione d’uso marcatamente diversa
Il modello base è prettamente orientato al vero off road, più filante, leggera e compatta, la Adventure Sport invece è orientata al turismo, anzi, ora si dice ai raid.

Il telaio ha lo stesso layout a doppio trave discendente con semi-doppia culla sdoppiata ma è stato ridisegnato e alleggerito, in particolare il telaietto reggisella è ora in alluminio (quindi più leggero) ed è imbullonato.
Nuovo anche il forcellone in alluminio, derivato dalla CRF450R da cross.
La versione base perde 4 kg mentre la Adventure Sport 3.

Tantissime le novità elettroniche e di equipaggiamento.
In primis la piattaforma inerziale IMU a 6 assi che gestisce il controllo di trazione HSTC, l’anti impennamento e il nuovo ABS cornering con funzione di antisollevamento della ruota posteriore.
Finalmente arriva anche il cruise control  (di serie e sulla versione Adventure Sports) debuttano le cornering lights progressive solo sulla AS.
Arrivano anche le mappe motore, ben 6 Riding Mode, di cui 4 preimpostati e 2 completamente personalizzabili mentre sulla Adventure Sports l’assetto è affidato alle sospensioni elettroniche Showa EERA.
Nuova pure la strumentazione ora con display TFT a colori, touch, da 6.5”, multifunzione, che è possibile impostare su diverse modalità di visualizzazione, e per finire connettività Apple iPhone via porta USB per attivare la visualizzazione Apple CarPlay ma è disponibile anche la connettività Bluetooth per tutti gli smartphone.

Le moto arriveranno nelle concessionarie italiane già a fine ottobre, la CRF1100L Africa Twin con cambio manuale costerà 14.990 euro pmentre la versione con cambio DCT costerà 15.990 euro.
I prezzi della CRF1100L Africa Twin Adventure Sports sono di 18.990 euro per la versione con cambio manuale e 19.990 euro con cambio DCT.