MotoGP Valencia 2016, è terra di Lorenzo

Jorge Lorenzo conclude nel migliore dei modi la stagione 2016 e il suo rapporto con Yamaha, sua vittoria, pole e giro veloce nell’ultimo GP a Valencia

MotoGP Valencia 2016, Jorge Lorenzo vince il GP della Comunitat Valenciana 2016
Jorge Lorenzo vince il GP della Comunitat Valenciana 2016

 

Valencia è terra di Lorenzo. L’anno scorso in un clima infuocato vinse davanti a Marquez, quest’anno in un clima di festa e serenità, non è cambiato niente, ha vinto davanti a Marquez.
Jorge chiude con Yamaha dopo 9 anni e 3 titoli mondiali e regala alla casa dei 3 diapason una pole  e una vittoria (con relativo giro veloce) in una gara che ha dominato dal primo all’ultimo giro.
L’unico che poteva impensierirlo era Marquez, il quale, purtroppo, ha sbagliato la partenza, errore che gli ha condizionato tutta la gara.
Infatti dopo essersi messo in coda a Rossi e Iannone, per 20 giri è stato spettatore di una bagarre furibonda (e bellissima) tra i due italiani.
Negli ultimi 10 giri il neo campione del mondo è riuscito a rompere gli indugi, una volta conquistato il secondo posto con una fatica notevole su Iannone, si è messo a caccia di Lorenzo avanti a lui di circa 5 secondi, recuperandogliele quasi 4, un altro paio di giri e sarebbero stati in lotta. 
Alla fine è andata come doveva andare e i due che avevano più cuore in pista hanno vinto le rispettive lotte, ovvero Lorenzo e Iannone che lascia la Ducati per passare, giocoforza, in Suzuki.

Rossi, Marquez e Lorenzo alla consegna dei MotoGP Award 2016
Rossi, Marquez e Lorenzo alla consegna dei MotoGP Award 2016

Si conclude con campionato, a mio avviso, molto bello :mrgreen: , tecnicamente molto incerto e imprevedibile a causa delle nuove gomme Michelin, che spesso si sono rivelate un’incognita su molte piste e per tutti i piloti. 
E’ stato un campionato dove è tornata la serenità, c’è stata qualche polemica ma senza esasperazioni e questo è davvero un bene,   😛 , la foto dei fantastici tre al Galà della Dorna ci piace molto e non vediamo l’ora che inizi il campionato 2017.

 

 

 

Si è concluso anche il mio primo fanta MotoGP, mi sono piazzato 8 e ho conquistato una vittoria, potevo sicuramente fare meglio però come inizio mi accontento :mrgreen:

A proposito ecco il mio ultimo pronostico:

1. Lorenzo (Marquez)

Io avevo puntato su Marquez, se non sbagliava la partenza forse avrei indovinato, ma con i “se e i ma” non si combina niente. Lorenzo è stato più bravo e io ho sbagliato la previsione del vincitore. Punto. Dopo questa prestazione Lorenzo si presenterà al box Ducati come un Dio :mrgreen:

2. Marquez (Lorenzo)

Marquez ha fatto il Marquez ma troppo tardi, Lorenzo era troppo lontano, ma ha provato e recuperarlo con la sua solita guida indiavolata regalandoci 10 giri spettacolari. E’ l’uomo da battere :mrgreen:

3. Iannone (Vinales)

Nell’unica gara dove Vinales doveva gettare il cuore oltre l’ostacolo e salutare così la Suzuki nel migliore dei modi, lui invece fa il minimo sindacabile. Vabbè, vista da fuori sembra così poi in pista quando davanti a te hai Rossi e Iannone che fanno a coltellate per 29 giri su 30, o hai delle armi per giocartela o stai dietro. E Maverick è stato dietro.
Al contrario Iannone ha fatto forse la sua più bella gara in MotoGP, con i denti porta a casa un podio e lascia la Ducati incazzato (inutile fare i diplomatici) e inutile che facciamo tanto i preziosi, Dovizioso ha accettato la decurtazione dello stipendio, Iannone no. Salirà sulla Suzuki che è tutt’altro che una motoretta e potrebbe trovarsi molto bene con la certezza di essere la prima guida.

4. Rossi (Rossi)

Rossi l’ho indovinato, ha sputato sangue nella lotta con Iannone e alla fine ha mollato, comprensibile e nulla toglie ad un’altra stagione fantastica ma non sufficiente per essere il migliore.

5. Vinales (Dovizioso)

Dovizioso manco nei primi sei, si è piazza settimo a 18 sec da Lorenzo e a 12 da Iannone. Boh ! Quinto arriva Vinales che nulla può contro Rossi e Iannone.

6. Espargaro (Pedrosa)

Io avevo dato un pò di fiducia a rientrante Pedrosa, invece è caduto dopo qualche giro. Caro Daniel fai un reset e restart per il 2017 e magari fatti un weekend a Lourdes che non si sà mai  🙂 .
Pol Espargarò fa sesto e sul finale batte Dovizioso, Mah !

 

Ciao a tutti, grazie a chi mi ha seguito e ci vediamo l’anno prossimo :mrgreen: :mrgreen:
face-firma 

Davide

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *