MotoGP Qatar 2016, shhh … Lorenzo zittisce tutti !

Lorenzo zittisce tutti
Lorenzo zittisce tutti

Quest’anno mi sono iscritto al MdTTrophy, il gioco dei pronostici della MotoGP simpaticamente organizzato dai ➡  Motociclisti da tavola.

Dopo aver visto quasi tutti i turni di prove libere, letto i tempi, persino la classifica combinata, ecco qual’è stata la mia previsione  per la prima gara in Qatar:

1. Iannone

Ho provato l’azzardo, anzi un mezzo azzardo. L’anno scorso aveva fatto terzo, quest’anno aveva un buon passo, l’ho visto sicuro di sè e della sua Ducati, bilanciata e dotata di un motorone in grado di lanciare il pilota di Vasto a 350 km/h sul rettilineo di questa pista.  E invece… è caduto…. Iannone li mortacci tua  :mrgreen: 😛 ❗

2. Lorenzo

I dati cronometrici e tutti i pronostici lo davano per favorito, ma io ho dato fiducia a Iannone, vedi sopra.
Se Rossi è il Dottore, Lorenzo potrebbe essere il Chirurgo. Il suo approccio alle gare oramai è un metodo scientifico, precisione assoluta, determinazione, concentrazione, e non per ultima, totale sicurezza delle sue capacità.
Dite quello che volete ma non è campione del mondo per grazia (o favori) ricevuti. E’ stato sempre il più veloce, ha fatto la pole, ha vinto facendo anche il giro più veloce.
All’arrivo nel paddock  ha fatto il gesto “zitti… e mosca”, che non è il massimo della simpatia ma, al momento nessuno può replicare con lo stesso tono.

3. Dovizioso

E’ arrivato secondo dietro a Jorge, dunque l’ho sbagliato di una posizione. Stessa performance dell’anno scorso, su questo circuito le Ducati sono molto competitive, salvo errori era plausibile vederle a podio, alla fine il motore Ducati gli ha dato una mano per battere Marquez.

4. Rossi

Beccato:mrgreen: . A differenza dell’anno scorso, quando vinse, quest’anno Valentino non mi sembrava avesse un passo gara da podio. Così è stato infatti, l’animale da gara non è uscito, non ha mai lottato con nessuno, ha subito il sorpasso di Marquez e basta. Il suo GP sarà ricordato come quello del rinnovo per altri 2 anni con Yamaha, amplificato per mettere in difficoltà Lorenzo. Ma Rossi aveva alternative? Altre proposte altrettanto valide? Non mi pare 😐 . Lorenzo invece non ha fatto una piega e di alternative ne ha, almeno una molto rilevante  😛 .

5. Marquez

Cannato pure lui. E’ arrivato terzo, e ancora oggi sarei molto titubante a metterlo sul podio. Non mi ha mai convinto, non riuscivo a capire il potenziale della Honda e quanto ci mette del suo, anche a livello di rischi ❗ .
Invece Marc ha guidato la RCV in modo pulito senza troppe esagerazioni, almeno in apparenza. All’ultima curva ci ha provato sul Dovi, ma la Honda oggi paga molto in termini di accelerazione e velocità massima. C’è molto da fare  per giocarsela con Lorenzo.

6. Vinales

Beccato:mrgreen: . Bravo, figo, osannato come il nuovo Schwantz guida una Suzuki in costante miglioramento, surclassa il compagno Espargarò, ma è ancora lontano per giorcarsela per il podio. Però si sta avvicinando e potrebbe arrivare a brevissimo.

 

Nei ho presi 2 su 6, potevo fare di meglio ma anche di peggio, nella classifica sono sesto su 24, posso migliorare  :mrgreen: ,ci vediamo al prossimo pronostico.

D.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *