MotoGP Phillip Island 2016, il bis di Crutchlow

Sulla mitica pista australiana, Cal Crutchlow conquista la sua seconda vittoria in MotoGP

Crutchlow vince a Phillip Island
Crutchlow vince a Phillip Island

Dopo una settimana trascorsa a lodare le gesta e il talento di Marc Marquez, fresco campione del mondo, ecco che a Phillip Island, sbamm …. segna il suo vero primo zero stagionale.
I soliti detrattori se ne sono usciti con “se fosse caduto la settimana scorsa (Motegi) sarebbe stata un’altra storia”…. ma va là  :mrgreen:

E’ caduto quando non contava niente ai fini del mondiale, ennesima dimostrazione di un campionato vinto con la testa oltre alla velocità.
E anche in Australia di velocità MM93 ne aveva più di tutti, nonostante un meteo incertissimo ha gestito al meglio le qualifiche  segnando una pole inavvicinabile per chiunque, peccato poi ssprecare tutto esagerando di superbia in gara.
Ma il vero vincitore di tutto il weekend è stato Cal Cruthlow, che ha dominato le QP 1 sul bagnato, nelle QP 2 è arrivato dietro a Marquez e in gara ha sfruttato l’errore dello spagnolo per piazzare il suo secondo sigillo stagionale. Lo ZioCal da quando è diventato padre è davvero un’altro pilota, e ci piace tanto così  :mrgreen: .

1. Chutchlow (Rossi)

Ci avevo pure pensato di piazzare Crutchlow vincente, ma non ci ho creduto, asino che sono 👿 .
Ho puntato su Rossi, dopo delle FP disastrose, mai mi sarei aspettato di vederlo partire in 15° posizione in griglia, e questo gli ha condizionato la gara nonostante una rimonta delle sue. Sul gradino più alto del podio è salito Cal Cruthlow, veloce in tutte le condizioni, non ha sbagliato niente, gara perfetta e grande vittoria. Tosto  :mrgreen: .

2. Rossi (Marquez)

Non proprio capito il potenziale di Marquez prima delle QP, l’ho piazzato secondo senza un senso e l’ho pagata come lui.

3. Vinales (Crutchlow)

Vinales fa una bella gara, sempre veloce e consistente,  non esagera e gestisce le gomme per lottare e battere il suo compagno di squadra Espargaro e Dovizioso. Da podio fisso  😛

4. Dovizioso (Petrucci)

Bhe una Ducati l’ho azzeccata, ma non il pilota  🙂 . In condizioni meteo variabili ho dato fiducia al Petrux, invece è stato il Dovi a fare una buonissima gara.

5. P. Espargarò (Dovizioso)

Per Pol Espargarò è stata una delle migliori gare della stagione, ottimo terzo posto il QP2 e quinto al traguardo, davanti a Lorenzo.

6. Lorenzo (Lorenzo)

Almeno uno l’ho preso. Sfiduciato dalle gomme, un contratto milionario in tasca, Lorenzo fa poco più che l’impiegato della Yamaha, la quale quest’anno lo ha gestito male lasciandolo andare troppo presto.

 

Grandissima gara anche per il mitico Hayden , se non di fosse toccato con Miller lo avrebbe pure battuto giocandosela per il 7° posto. Mica male eh ❗

Ci rileggiamo dopo la Malesia.

 

face-firma

 

Davide

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *